La Festa della Sensa, meraviglia e orgoglio di Venezia

E venne la Festa della Sensa.Occasione buona, nelle campagne venete, per fare un po' di baldoria alla buona e ficcare le gambe sotto una tavolata con rustici mangiari: il cotechino e la lingua di maiale per esempio; un piatto saporito da rifar la bocca anche dei siori.La Sensa a Venezia, però, era ... Leggi >>

 

Monte Sole, le colline della memoria.

Sull’ Appennino Bolognese c’è un’ intera collina consacrata alle vittime di una delle più efferate stragi di civili avvenute durante l’ultima guerra: basterebbe questo per rendersi conto di quanto sia tragica la portata degli avvenimenti che hanno insanguinato questo territorio nel settemb... Leggi >>

 

Le Pasque veronesi e la fine della Repubblica veneziana

La parola pasqua, che trae origine dal latino ecclesiastico pascua (a sua volta derivante da una voce ebraica che significa "passaggio"), ha sempre avuto un contorno di gioia e di augurio. Non così le Pasque veronesi (al plurale, all'uso francese) che sono invece un ricordo di rivolta e di morte.Le... Leggi >>

 

Sapori del veneto: Farfalle alla padovana

Le farfalle alla padovana sono un primo piatto molto ricco. La pasta viene condita con pancetta, funghi e prosciutto cotto e il tutto legato con panna e formaggio.   Tempo: 15 minuti Difficoltà: facile Ingredienti per 4 persone: 50 g di burro 50 g di prosciutto cotto 50 g di panetta affumicat... Leggi >>

 

La nascita di Venezia

VENEZIA"Con una forza di volontà panteistaIl piccolo artefice del Mar dei Coralli, Eroico nell'abisso azzurro, Erige una splendida galleria e una lunga arcata,Costruzioni ricche di molti fregi, di ghirlande marmoree,A riprova di ciò che un verme sa fare,Faticando in un'acqua più bassa,Esperto in ... Leggi >>

 

Monte Novegno, l’ultima linea

Ci sono toponimi che dopo la Grande Guerra  sono entrati nella memoria  nazionale come simbolo di resistenza contro l’ avanzata del nemico. Ad un secolo di distanza questi stessi luoghi sono diventati anche un monito contro tutte le guerre. Comunque la si pensi non c’è nulla di meglio... Leggi >>