L’altana del poeta

Nel 1899 Henri de Régnier arriva per la prima volta a Venezia e soggiorna a Ca' Dario, ospite delle due proprietarie di allora, la contessa de la Baume e M.me Bulteau.Ecco come il poeta racconta la sua scoperta dell'altana del palazzo, che gli ispirerà poi il titolo del libro dedicato a Venezia:"N... Leggi >>

 

Giorgio Vianini: fotografo, ciclista e rubasalami

Giorgio Vianini milanese DOC è riuscito a coniugare due grandi passioni: la fotografia e la bici. La sua bici a scatto fisso e gli scatti della sua macchina fotografica sono diventati un insieme unico di sudore, voglia di fare, e grande creatività fotografica: uno spettacolo, come uno spettacolo s... Leggi >>

 

Francesco Guardi, non solo vedutismo

Francesco Guardi (Venezia, 1712 - 1793) si formò artisticamente nella bottega di famiglia, condotta dal fratello maggiore Giovanni Antonio fino al 1760, anno della morte di quest'ultimo.Gran parte delle opere di quel periodo sono di difficile attribuzione, in quanto frutto della collaborazione fra ... Leggi >>

 

Breve storia della cucina veneziana

Costruita su scampoli di terre, isolata dalle acque della laguna, senza poter coltivare grano e frumento, né "cosa alcuna al viver degli uomini", Venezia ha malgrado tutto detenuto per secoli una posizione primaria nell'arte della gastronomia.Facendo di necessità virtù, i veneziani diventano pres... Leggi >>

 

Amaretti fritti alla piemontese

Gli amaretti fritti sono molto semplici e facili, i famosi dolcetti vengono passati in una pastella e poi fritti. Questi amaretti fritti sono un ottimo dolce un po’ insolito, ma veramente buoni. è possibile aromatizzare anche con cannella oltre lo zucchero a velo. Ingredienti: 200 g di bisc... Leggi >>

 

Via 8 febbraio 1848, la via più centrale di Padova!

Via 8 febbraio 1848 (clicca sul link e vai alla mappa) è la via più importante della città è una via dal grande valore simbolico, potremo definirla la culla di Padova visto che in seguito a scavi archeologici si è appreso che fu in questa zona, lungo l’ansa del fiume Medoacus, che sorser... Leggi >>