Ruote grasse intorno al gigante reggiano

 

I reggiani lo chiamano il “gigante”, ed in effetti le sue propaggini allungate, irte e ricoperte da una rada vegetazione ricordano le forme di certi mostri della fantascienza o dei dinosauri della preistoria. Questo itinerario per ruote grasse rappresenta una delle migliori combinazioni tra suggestioni panoramiche e divertimento tecnico.

Si parte da Civago seguendo la larga e frequentatissima strada forestale che conduce al Rifugio Battisti. La salita è abbastanza graduale e passa da un fitta foresta di latifoglie alle ampie e brulle distese che segnano l’ingresso nella fascia dell’ Alto Appennino. Dopo una sosta in località Segheria si supera anche il Rif. Battisti proseguendo sempre su sterrata, verso il Rif. Bargetana che si raggiunge in meno…
Leggi l’intero articolo su: http://mag.tripkly.com/it/ruote-grasse-intorno-al-gigante-reggiano/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *