Doganaccia, Mecca europea del Gravity

 

Tra il pittoresco borgo medioevale di Cutigliano e le ultime propaggini dell’ appennino modenese, dove un tempo confinavano due distinti regni, si sviluppa un tracciato divenuto Mecca europea del Gravity MTB: la Doganaccia.

I grandi nomi dell’ enduro internazionale scelgono questo ripido angolo di Toscana, immerso nell’ ombra dei faggi e degli abeti rossi delle Foreste Pistoiesi, per testare le loro capacità su quello che, ancor prima di un tracciato, è  un’opera dell’ artista Pier Paolo “Pippo” Marani già noto come l’autore dei tracciati “mondiali” della Val di Sole.

Precisiamo subito che non stiamo parlando di bike park con ingresso a pagamento ma di un single track in mezzo al bosco, percorribile da tutti (purché esperti nella discesa) e con…
Leggi l’intero articolo su: http://mag.tripkly.com/it/doganaccia-mecca-europea-del-gravity/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *