Gravina

 

Gravina città pugliese rupestre, meta di viaggio per diversi escursionisti, questa è una città particolare infatti in questo scorcio sono visibili alcune grotte in cui si rifugiavano gli abitanti della vicina Silvium   scampati alle incursioni barbariche. Famose le sette stanze, sono grotte intercomunicanti forse adibite ad usi pubblici, essendosi prodotta la vita di quella comunità per tutto l’alto Medioevo. All’interno una cisterna per la raccolta delle acque piovane ed una singolarissima chiesa-grotta di S. Michele l’antica cattedrale della città cavernicola, del tutto scavata nella roccia creata in cinque navate da pilastri solidi sui quali oltre che sulle pareti restano alcuni resti di affreschi. La più antica biblioteca della…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/Viaggiin/~3/SWp24JQDtik/gravina.html



Altri post che ti piaceranno:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *