Ma in che modo è stata uccisa? Dispute fra avvocati e polizia.

 

Un famoso avvocato thailandese ha chiesto che venga riaperto il caso di una giovane cameriera birmana trovata uccisa nella casa del suo datore di lavoro a Ratchaburi.
 La polizia lo ha chiuso il caso come suicidio, ma le prove raccontano una storia diversa, ha detto Lawyer Ranarong Kaewphet a Daily New Online.
Ora la famiglia desidera giustizia dopo aver visitato l’ambasciata in cerca di aiuto per il caso della cameriera birmana uccisa che apparentemente non ha rucevuto giustizia.
Ranarong ha chiesto che vengano chiariti  tre punti chiave nel caso dopo di Wan, una ragazza di 17 anni trovata morta.

Dovrebbe essersi uccisa con un colpo che lei si è sparata sul lato destro ma la pistola è stata trovata nella sua mano sinistra. Ovvio che doveva doveva…
Leggi l’intero articolo su: http://fabio-ilmiodiario.blogspot.com/2017/10/ma-in-che-modo-e-stata-uccisa-dispute.html



Altri post che ti piaceranno:

Autumn Sales 2016 728 x 90

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *