La Tailandia è il paese più mortale del mondo per i motociclisti

 

Esperti hanno detto il mese scorso, che in media 5.500 motociclisti muoiono ogni anno il che equivale a 15 morti al giorno, ciò rende la Thailandia il paese più letale al mondo per le due ruote.
La questione è tornata in primo piano questo mese dopo che due incidenti in Phuket hanno ucciso una turista britannica incinta e gravemente ferito un altro turista della stessa nazione.

“Se si considerano le strade in Thailandia sono sicure come quelle in Svizzera, Stati Uniti e Gran Bretagna”, ha detto domenica il dottor Liviu Vedrasco, capo del gruppi di salute presso l’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) di Bangkok
In un rapporto del 2015, l’OMS ha dichiarato che c’erano 26.3 morti per motocicli ogni 100.000 persone in Thailandia, il più alto del mondo. Leggi l’intero articolo su: http://fabio-ilmiodiario.blogspot.com/2017/05/la-tailandia-e-il-paese-piu-mortale-del.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *