Il Turismo al Ministero dell’Agricoltura. E’ ufficiale.

 

Grandi perplessità sul cambio di competenze in merito al Turismo. Interrotta la continuità con il passato, le motivazioni però ci sono.
Il settore turistico italiano ha bisogno di un forte rilancio. La scelta che emerge – come fa sapere ‘huffingtonpost.it‘ – è riportata già nel contratto di Governo. Opzione che ha generato non poche critiche, se non altro perché in controtendenza con il passato. Probabilmente però il ‘Mibact‘ (Ministero Beni e Attività Culturali) non ha dimostrato di essere in grado di gestire in modo trasversale un settore così strategico per l’Italia come il Turismo. Indispensabili non solo competenze umanistiche, ma soprattutto doti manageriali. Necessarie per tenere insieme un tutto così…
Leggi l’intero articolo su: http://www.viaggiomania.info/2018/07/il-turismo-al-ministero-dellagricoltura.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.