Alla scoperta del poco conosciuto entroterra di Levanto.

 

C’è una Levanto poco conosciuta che forma quell’ entroterra così vicino per distanza geografica, ma così lontano dalle mete turistiche più battute: il mare apparirà più remoto rispetto ai più trafficati percorsi costali, ma si potrà assaporare il fascino di una Liguria più selvaggia e bucolica.

Si parte dalla città, che come sempre merita una visita più approfondita riguardo alcuni edifici come la Loggia, le mura, l’orologio, ed il suo pittoresco duomo a strisce bianche e nere. Dal centro si sale dalla SS 566 che si abbandona prima del tunnel per non entrare sul versante opposto a quello dove si svolge l’itinerario. Con graduale salita si attraversa la frazione di…
Leggi l’intero articolo su: http://mag.tripkly.com/it/alla-scoperta-del-poco-conosciuto-entroterra-di-levanto/



Altri post che ti piaceranno:

Autumn Sales 2016 728 x 90

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *